Dal febbraio 2014 l’avvocato Lorenzo Nicolò Meazza ha aderito al progetto Avvocato di strada, iscrivendosi all’associazione di volontariato che ha l’obiettivo di garantire e tutelare i diritti delle persone senza dimora. In particolare, l’avv. Meazza collabora con gli sportelli milanesi di Piazza San Fedele e presso la Fondazione Arca di via San Giovanni alla Paglia.

Realizzato per la prima volta nell’ambito dell’Associazione Amici di Piazza Grande, Avvocato di strada nasce a Bologna alla fine del 2000, con l’obiettivo fondamentale di tutelare i diritti delle persone senza dimora. L’esperienza nasceva dalla necessità, sentita da più parti, di poter garantire un apporto giuridico qualificato a quei cittadini oggettivamente privati dei loro diritti fondamentali.

Gli sportelli legali di Avvocato di strada sono legati dall’Associazione Avvocato di strada Onlus, nata nel febbraio 2007 per cercare di favorire una crescita comune delle esperienze, condividere, attraverso il confronto di esperienze, un’idea comune sugli obiettivi e le modalità di intervento del progetto Avvocato di strada, riflettere sulle caratteristiche e sui cambiamenti del contesto sociale, favorire lo scambio di informazioni tra gli operatori di territori diversi per migliorarne le competenze e renderle più specifiche ed adatte alle diverse realtà.

 

Giustizia non esiste là ove non vi è libertà .

Luigi Einaudi